ORTIGNANO RAGGIOLO - Arezzo Guida turistica & Hotel

Hotel - B & B - Agriturismo - Appartamenti Per Vacanze

Booking.com


GUIDA DI ORTIGNANO RAGGIOLO


ORTIGNANO RAGGIOLO è un piccolo borgo di 878 abitanti in provincia di Arezzo, nato dalla fusione dei borghi di Ortignano e Raggiolo. E’ uno dei Borghi più Belli d’Italia e la sua origine è molto antica, venne fondato dai Goti o dai Longobardi intorno al VII secolo, e il nome probabilmente significa “linea di confine”. Ortignano Raggiolo si trova tra le colline toscane, nella zona del Casentino e del Pratomagno. Trovandosi all’incrocio dei territori di Firenze e di Arezzo, Ortignano Raggiolo è stato sede di numerose battaglie e avvicendamenti di potere fino a quando, nel 1440, il suo Castello venne incendiato e raso completamente al suolo per non essere più ricostruito. Il borgo tornò lentamente alla vita solo verso il XVI e XVII secolo e assume l’aspetto che ha ancora oggi, con piccole case di pietra e vie lastricate che si colorano grazie ai balconi fioriti durante l’estate. Del periodo medievale è rimasta la facciata della chiesa dedicata a San Michele, una volta il palazzo del Conte Guidi, di cui conserva ancora il meraviglioso portale gotico sormontato dallo stemma dell’Arte della Lana di Firenze.

Dove si trova - come arrivare


cosa vedere e cosa fare

DA VISITARE A ORTIGNANO RAGGIOLO

Ortignano Raggiolo è una interessante soluzione per coloro che vogliono staccare dalla frenesia della vita quotidiana e che amano la natura incontaminata. Come tutti i borghi che sorgono nel Pratomagno, anche Ortignano Raggiolo è un ottimo punto di partenza per numerose passeggiate, alcune più impegnative, se si vuole salire fino al crinale del Pratomagno, e altre più tranquille, con i sentieri che rimangono più vicini al borgo. Tra questi segnaliamo
  •  il Sentiero della Fonte della Diavolina, che porta ad una piccola sorgente nel bosco le cui acque hanno proprietà diuretiche e purificanti; 
  • il Sentiero della Mercatella che costeggiando un torrente permette di fare il giro del borgo e rientrarvi attraverso uno degli antichi accessi; infine quello che, partendo dal Ponte dell’Usciolino, sul fiume Teggina, porta al vicino borgo di Quota.

EVENTI E MANIFESTAZIONI  

Tanti gli eventi che animano il borgo di Ortignano Raggiolo durante tutto l’anno: 
  • imperdibile la Festa della Castagnatura che si tiene ogni anno alla fine di ottobre. In occasione della Festa si possono degustare tanti piatti dolci e salati a base di castagne, il tutto accompagnato dall’immancabile vin broulè e dai racconti antichi che vengono fatti la sera presso il “Seccatoio dei cavalieri”, ancora oggi utilizzato per la seccatura delle castagne. Il Seccatoio fa parte anche dell’itinerario del Museo della Castagna, che prosegue fino al “Mulino di Morino”, ancora funzionante.
  • Per concludere, vogliamo ricordare anche i divertenti “Weekend con Delitto”, in occasione di feste come Halloween, Capodanno e non solo, particolarmente adatti ad essere ambientati in un borgo come quello di Ortignano Raggiolo, con le sue viuzze di pietra e i suoi boschi; un’ottima occasione per passare un fine settimana diverso da solito, magari in compagnia degli amici, nella suggestiva cornice di un bellissimo borgo della Toscana.

Visite guidate, Escursioni, Biglietti, Attività in Toscana


info e recapiti utili