A Papasidero tra fiume Lao e montagna - il Rafting


IL FIUME LAO TRA MONTAGNA E MARE

rafting fiume lao
E' stupefacente notare quanto sia netta la differenza antropologica tra il tratto in montagna e quello in pianura del fiume. 
L'impressione è quella di passare in modo drastico da una cultura ad un altra: provate! 

Dove si trova

mappa FIUME LAO


COSA FARE E COSA VEDERE


La natura del territorio di Papasidero è caratterizzata essenzialmente dalla presenza predominante della montagna , il Massiccio del Pollino ,  e da quella fresca e selvaggia dell'acqua che scorre verso il mare, il Fiume Lao.  
 
Il fiume Lao  nel tratto iniziale è  denominato Mercure nasce nel comune di Viggianello in Basilicata e sfocia dopo un percorso di 51 Km, nel Mar Tirreno, nei pressi di Scalea.  
 
Imponente corso d'acqua tra i più integri e suggestivi del versante occidentale del Parco, è il fiume calabrese con la massima portata di magra.  
 
Navigabile in parte tutto l'anno, la sua importanza è conosciuta sin dall'antichità, quando, durante il periodo magno-greco lungo il suo tracciato si svolgeva il commercio tra le sponde ionica e tirrenica della Calabria.  
 
Il Lao attraversa strette gole e solca alte pareti, in una valle dove la natura diviene protagonista assoluta, dividendola naturalmente in due zone: quella occidentale con le cime montuose più elevate e "selvagge"; e quella orientale interessata maggiormente dalla presenza dell'uomo e soggetta a sfruttamento agro-silvo-pastorale.  
 
La natura del corso del fiume permette di effettuare bellissime  escursioni a piedi , ma sopratutto regala bellissime emozioni  per tutte gli amanti delle specialità sportive che interessano i fiumi come il Canyoning e il Rafting ( vedi capitolo dedicato). 
 
Il territorio di Papasidero (54 Kmq) per il suo rilevante patrimonio naturalistico, è stato incluso nel Parco Nazionale del Pollino.  
 
La flora comprende il faggio, il frassino, maggiore e minore, il cedro, l'acero montano e opalo, il carpino bianco, l'ontano napoletano, e nero, il nocciolo, il noce, il ciliegio selvatico, il castagno, numerosi salici e soprattutto il leccio che è distribuito ovunque.  
 
Nel sottobosco troviamo la ginestra di Spagna e dei carbonai, il ginestrone, l'erica arborea e scoparia, il corbezzolo, il mirto, il sambuco, il lentisco, la fillirea, il ginepro comune, lo sparto usato nei tempi antichi dalle concerie per ricavarne suole per le scarpe. 
 


Un tuffo nel fiume 

rafting fiume lao


Contrariamente a quanto si pensi può essere molto piacevole , in estate, provare a fare un tuffo nelle fresche acque di un fiume , nel tratto più vicino alla sua sorgente. Difatti la purezza delle acque e la tonicità che regala alla pelle ripagano quel minimo di sensazione di freddo che si può sentire. 
 
Nel Fiume Lao ci sono delle "oasi" bellissme , all'ombra dei rami degli alberi dove sostare per un tuffo rigenerante ! 


Rafting e Canyoning

 
 Per la sua dislocazione strategica sul Fiume Lao Papasidero è importante base di partenza per svolgere l'attività di Rafting, una discesa fluviale su un particolare gommone inaffondabile e autosvuotante, il raft, appunto.  
 
L'equipaggio (4-8 persone) governa l'imbarcazione tra le rapide grazie alle pagaie, mentre per la sicurezza sono previsti: 
 
muta in neoprene  
giubbotto ad alto galleggiamento  
casco  
 
Tipicamente le società che offrono questo servizio propongono percorsi diversi in funzione della difficoltà di realizzazione della navigata. I più difficili sono anche quelli  che durano di più ma che richiedono particolari doti fisiche e di resistenza perchè prevedono scalate o discese in luoghi impervi e con maggiori ostacoli e/o forza delle acque. 
 
Il percorso più gettonato e  consigliato per tutti dura comunque in media un paio d'ore e mezza e prevede normalmente soste in particolari suggestive zone del fiume , con la possibilità di fare il bagno in tutta sicurezza. 
 


DOVE FARE RAFTING

Il rafting è anche una disciplina sportiva a tutti gli effetti e la Federazione Italiana Rafting organizza annualmente il Campionato Italiano dove gareggiano numerosi club nelle varie discipline (fondo, velocità e slalom). 
 
Vi sono varie società , a Papasidero, Laino Borgo, Orsomarso e Scalea, che offrono la possibilità di cimentarsi in questo sport , graduabile in base alle proprie esperienze e capacità fisiche , dal livello per Bambini  ( dai 5 anni ai 12 anni ) a quello più estremo. 
 
Oltre al rafting è possibile inoltre praticare il canyoning o torrentismo, il trekking, il Nordic walking e il free climbing. 
 
Di seguito alcuni indirizzi utili di organizzazioni che offrono la possibilità di effettuare rafting sul fiume Lao: (copia e incolla sul tuo browser):  
 
RAFTING EXPLORER LAO :  www.raftingexplorerlao.it 


LAO CANYON RAFTING   :  www.laosrl.it 

CANOA LAO POLLINO   :  www.laocanoa.it  

RAFTING AVENTURE LAO  :  www.raftinglao.it  


Sfoglia la Guida di Papasidero :
  1. Guida di PAPASIDERO
  2. Grotta del Romito e Museo a Papasidero
  3. Chiese e Cappelle di Papasidero
  4. A Papasidero tra fiume Lao e montagna - Rafting & Canyoning