FIRENZE GUIDA ED EVENTI

Organizza il tuo viaggio a Firenze

Booking.com
Una breve guida alla visita a FIRENZE e agli eventi  che si svolgono nel capoluogo toscano e nei suoi dintorni
FIRENZE ARNO
Firenze, capoluogo toscano che si estende lungo le rive dell'Arno, è una delle città italiane più rinomate al mondo che ha avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'arte e della cultura rinascimentale. 
Furono i romani a conquistare il territorio fiorentino e a fondare Florentia nel I secolo a.C.  In seguito al declino dell'Impero i barbari iniziarono ad imperversare; alla ripresa economica di Firenze un contributo essenziale giunse dai Longobardi. 
Se il Medioevo di Firenze è stato caratterizzato dalle lotte tra Guelfi e Ghibellini, nel XV secolo i Medici portarono nuovo lustro alla città. 
Estintasi la dinastia medicea un nuovo lustro e un nuovo illuminismo lo portò la dinastia dei Lorena , artefice in ultima istanza del mantenimento e della valorizzazione degli attuali beni artistici e minumentali che fanno la fortuna di Firenze.  (COSA VEDERE)


FIRENZE CROCEVIA DEL GENIO ITALICO

giglio firenze


Sono innumerevoli  i personaggi degni di nota che hanno visto la propria vita intrecciarsi con la storia di Firenze ma anche  dell'Italia e dell' Europa. Tra i più famosi di Firenze possono essere ricordati Dante, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Amerigo Vespucci, Donatello e Botticelli. Ma anche il Brunelleschi, Beato Angelico, Leon battista Alberti, Machiavelli , le famiglie de Medici, i Rucellai, i Pitti , l'Arciduca Leopoldo e tanti altri. 



Il DUOMO DI FIRENZE

DUOMO FIRENZE


I turisti che scelgono di visitare una città d'arte come Firenze vengono subito immersi in un'atmosfera magica, ricca di attrazioni da vedere e da godere.

Piazza del Duomo può essere definita il cuore pulsante della città, soprattutto grazie alla presenza della Basilica di Santa Maria del Fiore, sovrastata dalla cupola realizzata dal Brunelleschi. 

Il complesso di cui fa parte include anche il Battistero di San Giovanni, realizzato in stile romanico-fiorentino e il Campanile di Giotto. 

A pochi metri dal Duomo di Firenze è possibile visitare il Museo dell'Opera di Santa Maria del Fiore. 


PIAZZA DELLA SIGNORIA

PALAZZO VECCHIO


Altro luogo estremamente affascinante è Piazza della Signoria, all'interno della quale si trovano la Loggia dei Lanzi, realizzata nel '300, il Palazzo della Signoria e la Fontana di Nettuno. 

Ma l'edificio più importante della piazza, ritenuto uno dei simboli della città, è Palazzo Vecchio


SANTA CROCE & SANTA MARIA NOVELLA

SANTA MARIA NOVELLA

Da non perdere, a Firenze, è anche il quartiere di Santa Croce, nel quale spicca la Basilica omonima, che racchiude diversi affreschi realizzati da Giotto e le tombe di personaggi famosi nati nel nostro Paese, come Galileo e Machiavelli. 

Firenze offre anche il complesso monumentale di San Lorenzo e la Chiesa di Santa Maria Novella [vedi foto sopra]. 

GLI UFFIZI

UFFIZI FIRENZE

Accanto a Piazza della Signoria sorge la Galleria degli Uffizi, museo di fama mondiale che racchiude opere realizzate, tra gli altri, da artisti quali Michelangelo e Leonardo da Vinci. 


PALAZZO PITTI

pitti firenze


Attraversando un ponte storico come Ponte Vecchio si raggiungerà il quartiere di Oltrarno, all'interno del quale è possibile ammirare Palazzo Pitti. Questo palazzo ha rappresentato la residenza sia dei Medici che dei Lorena, ed è arricchito dalla presenza del Giardino di Boboli, un parco che rappresenta un esempio di giardino all'italiana. 

Lasciando Firenze e dirigendosi verso le colline si potranno scoprire piccoli gioielli come Fiesole, Chianti, Montelupo e Vinci.


 Firenze Card

statua firenze

Per ottimizzare sui tempi della tua visita e risparmiare sui bilgietti di entrata a Musei e altri monumenti di Firenze suggeriamo l'acquisto della FIRENZECARD, che è valida 72 ore (dall'accesso al primo museo), dà accesso a più di settanta tra musei e luoghi monumentali di Firenze e provincia senza bisogno di prenotazione. 
Costa € 72,00 e ogni titolare di card può affiancare nei benefit uno o più minori di 18 anni (dello stesso nucleo familiare) purchè siano cittadini dell'Unione Europea.

La si può acquistare presso alcuni dei musei stessi, presso la biglietteria di Palazzo Strozzi, presso l'ufficio informazioni turistiche del Comune di Firenze in piazza Stazione 4 , presso quello della Città Metropolitana di Firenze ; ma anche online sul sito www.firenzecard.it .
La Firenze Card ha anche la sua versione Plus. Con Firenze Card Plus puoi viaggiare su tutte le linee urbane di autobus per 72 ore, hai diritto a 72 ore di WIFI e hai sconti e promozioni con tutta una serie di partner (operatori commerciali). La Firenze Card Plus costa 5 euro e si acquista solo insieme alla Card museale.


INFO - Uffici Turistici 

UFFICI INFORMAZIONE TURISTICA

1 - Infopoint Stazione
PIAZZA DELLA STAZIONE, 5,  Tel. : +39 055 212245 E-mail: turismo3@comune.fi.it 

Orario: lunedì-sabato 9-19   ; domenica e festivi 9-14
2 - Ufficio Informazioni turistiche
VIA CAMILLO CAVOUR, 1r,   tel. : +39 055 290832/3  E-mail:  infoturismo@cittametropolitana.fi.it 

Orario: lunedì-venerdì 9-13
3 - Infopoint Bigallo
PIAZZA S.GIOVANNI, 1,   Tel. : +39 055 288496    E-mail: bigallo@comune.fi.it 

Orario: lunedì-sabato 9-19 ; domenica e festivi 9-14 
4 - Infopoint Aeroporto
VIA DEL TERMINE, 11  Telefono: +39 055 315874   E-mail: infoaeroporto@comune.fi.it 

Orario: tutti i giorni 9-19 
5 - Centro Visite del Parco delle Cascine
PIAZZALE DELLE CASCINE,   tel. + 39 055 2768806  E-mail: centrovisitedelparco@comune.fi.it 

Aperto tutto l'anno solo  venerdì 10-16  ; sabato e domenica 10-17.
Lunedì-giovedì: chiuso. 


GUIDA ALLA CUCINA DI FIRENZE

Il piatto più richiesto dai turisti che visitano Firenze è una ricetta a base di carne di manzo: la bistecca alla fiorentina

La fetta di lombata bovino adulto di razza chianina , alta circa 5 cm, viene cotta alla brace o alla griglia e servita al sangue. La carne deve avere una giusta marezzatura ovvero la presenza di piccole particelle di grasso e deve essere stata frollata per minimo 15 giorni. 

La cucina è molto legata alla tradizione, con ricette che prevedono l'utilizzo di ingredienti quali pane (come la pappa al pomodoro), legumi (è celebre la minestra di farro e fagioli) e ortaggi (la cipolla è l'ingrediente principale della "carabaccia").

Un altro piatto  della tradizione fiorentina è  la ribollita o zuppa di fagioli alla fiorentina, che divide con la Pappa la Pomodoro il primato di essere diventata da piatto povero  , una delle pietanze più ricercate della zona..

Sono molto diffusi anche i salumi, dalla finocchiona al prosciutto salato. Tra i formaggi, il più noto è il pecorino.


La Fiorentina

GALLINA PADOVANA
BISTECCA ALLA FIORENTINA

La pappa col pomodoro

pappa pomodoro firenze



ingredienti: (per 6 )

  • olio oliva 100 gr.
  • pomodori maturi 1 kg.
  • pane raffermo  350 gr.
  • brodo con poco sale 1,5 lt.
  • aglio 
  • basilico in rametti
  • sale
  • pepe

Lavate i pomodori , taglateli a pezzi eliminando i semi quindi cuoceteli a fuoco medio e una volta pronti passateli a setaccio. Affettate il pane raffermo ad uno spessore sottile e tostatelo bene , scaldate il brodo e aggiungetevi il pomodoro , le fettine di pane , l'olio, , l'aglio che avtre te nel frattempo tritato, , il basilico così com'è,  sale e pepe. Cuocete il tutto, mescolandolo di sovente,  fino a che quasi tutto il liquido sia  evaporatora e la consistenza del cucinato sia quella sia quella di una pappa. Il tempo totale tra preparazione e cottura è di circa 40 minuti.
Si può servire sia fredda che calda  , aggiungendo il tocco finale di  un filo  d'olio direttamente nel piatto di portata.

Questa pietanza   della cucina povera ha una tendenza acida data dal pomodoro e necessita quindi di un vino mediamente strutturato con tocchi di  morbidezza e alcolicità. L'ideale è un  vino bianco giovane delle colline toscane,  come può esserne uno a base di Trebbiano. 

EVENTI & MANIFESTAZIONI

Firenze è una delle città italiane di maggior richiamo. Oltre ad ammirare attrazioni storico-artistiche, nel territorio fiorentino è possibile assistere ad un gran numero di eventi, molti dei quali di carattere religioso. 
Ad esempio, il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, ha luogo la "Cavalcata dei Re Magi". 
Il 25 marzo, per festeggiare il giorno dell'Annunciazione, si svolge il Capodanno Fiorentino; la mattina inizia con una sfilata in abiti medievali, mentre la giornata termina con una celebrazione all'interno della chiesa omonima. 
L'evento più atteso dagli abitanti di Firenze è lo Scoppio del Carro; ha luogo da più di 400 anni in Piazza Duomo, nel periodo pasquale.

Non dimentichiamoci inoltre quello che è un vero e proprio must per il mondo della moda  e cioè le varie manifestazioni di PITTI IMMAGINE che si svolgono nell'arco di quasi tutto l'anno.

Palazzo Strozzi

palazzo strozzi firenze

 Plastico San Giuliano

plastico ferroviario
MODEL

dove : a  Scandicci
quando: su prenotazione
Gli appassionati di modellismo   ferroviario Giuseppe Paternò di San Giuliano, Carlo Brandolini d’Adda e Vito D’Amico hanno creato un affascinante pezzo di storia su 200 metri quadri di plastico , un Diorama unico nel suo genere con tanto di  grandi montagne , laghi e stazioine marittima e una rara stazione di testa , il tutto con altissima precisione e fedeltà

Da non perdere!

plasticosangiuliano.it