LORO CIUFFENNA - Arezzo

GUIDA DI LORO CIUFFENNA

Booking.com


LORO CIUFFENNA è un borgo di 6.000 abitanti della provincia di Arezzo, e fa parte dei Borghi più Belli d’Italia. Le sue origini sono molto antiche, probabilmente risalenti al periodo etrusco, e il suo nome pare che derivi da “laurus”, alloro e dal nome del fiume Ciuffenna, che a sua volte deriva o da “Clufennus”, personaggio romano ma di probabile origine etrusca, o dall’etrusco “cefa”, che vuol dire cerva. Come molti altri borghi della zona, anche quello di Loro Ciuffenna rimase per vario tempo sotto il controllo dei Conti Guidi, per poi divenire parte della Repubblica Fiorentina, ma la sua importanza economica cresce soprattutto tra il 1400 e il 1500, sotto la dominazione della famiglia de’ Medici.


Dove si trova - come arrivare


cosa vedere e cosa fare

DA VISITARE A LORO CIUFFENNA

  • Il borgo di Loro Ciuffenna è nato probabilmente intorno all’antico ponte medievale a schiena d’asino, un tempo l’unico ad attraversare il fiume Ciuffenna; il ponte è ancora oggi in ottime condizioni , e da qui si può ammirare un bellissimo scorcio del borgo. 
  • Oltre al ponte però, molto importante è anche il mulino ad acqua, ancora funzionante, risalente probabilmente al 1100 circa, che viene ancora utilizzato in occasione della racconta delle castagne, per ricavarne la farina. 
  • L’origine medievale di Loro Ciuffenna  si nota anche dalla sua architettura: piccole vie che si intrecciano in un continuo saliscendi, con la chiesa di Santa Maria in posizione dominante, così come la torre dell’orologio, che facevano parte dell’antico castello. Passeggiare per le vie del borgo è bellissimo, si respira ancora una calma che ormai, nelle grandi città, è difficile trovare, 
  • per restare immersi ancora un po’ in quest’atmosfera magica, vale la pena arrivare alla vicina Pieve di Gropina, una delle più belle della Toscana, di stile romanico. In essa sono stati inglobati una chiesa paleocristiana ed un edificio longobardo; il suo interno è diviso in tre navate, con colonne sormontate da bellissimi capitelli lavorati.
  • Per chi ama le passeggiate a piedi è da ricordare quella che costeggia il corso del fiume Ciuffenna, nel quale l’estate è possibile anche fare il bagno, ma sono tante anche le strade ed i sentieri che è possibile percorrere in bici lungo il crinale del Pratomagno.
  • Le strade intorno a Loro Ciuffenna sono adatte anche ai motociclisti, dato che sono piene di belle curve panoramiche, e per ammirare un panorama davvero mozzafiato sulle balze che caratterizzano questa parte di territorio, si può arrivare fino alle piccole frazioni di Anciolina, con le sue antiche case di pietra, e Rocca Ricciarda, a quasi 1000 metri di altitudine, circondato da tante leggende, e il Borro, arroccato su uno sperone roccioso, meritano sicuramente una visita.
  • Da visitare a Loro Ciuffenna il Museo Venturino Venturi, che raccoglie le opere dell’artista locale, dalle sculture in legno e bronzo, a sculture di ceramica fino ai disegni ed ai ritratti in pietra.




EVENTI E MANIFESTAZIONI  

Gli eventi più importanti sono sicuramente 

  • la Sagra della Trota, il 25 aprile, con gara di pesca nel torrente Ciuffenna e relativa grigliata finale per le vie del paese; 
  • l’estate lorese, che anima il borgo con concerti, stand enogastronomici, incontri e cinema all’aperto, esposizioni di auto d’epoca, fino alle passeggiate organizzate, anche in notturna, sulla strada dei Setteponti. 
  • da non perdere, data la ricchezza del territorio, la sagra della polenta all’inizio di agosto, 
  • la Fiera di Mezza Estate, a metà agosto,con stand enogastronomici e di artigianato locale, 
  • la Festa del vino,tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, quella dell’olio d’olia, a dicembre e della castagna, a fine ottobre (provate il coniglio con salsiccia e castagne e la polenta di castagne con ricotta o pecorino, ne vale davvero la pena!)



info e recapiti utili